IL PARLAMENTO EUROPEO APPROVA IL PROLUNGAMENTO A SUD del CORRIDOIO BALTICO-ADRIATICO

IL PARLAMENTO EUROPEO APPROVA IL PROLUNGAMENTO A SUD del CORRIDOIO BALTICO-ADRIATICO

Il Parlamento ha approvato il prolungamento del Corridoio Baltico-Adriatico da Ravenna fino a sud. Quindi, l’Abruzzo e il Molise entrano a pieno titolo nelle reti trasportistiche transeuropee TEN-T nell’ambito dell’Asse Baltico-Adriatico che, attraversa Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Austria ed Italia.

La CISL ha svolto un ruolo determinante, “Abbiamo scritto ai Governatori delle regioni interessate, Marche, Abruzzo,Molise, Puglia e Basilicata, affinché comprendessero l’importanza della strategia per la Macroregione Adriatico Ionica, - ha sottolineato SPINA. I nostri territori dovranno essere pronti ad affrontare una fase di protagonismo progettuale e relazionale. Per le nostre Regioni rappresenta una opportunità unica ed irripetibile per disegnare il nostro futuro come Regioni Europee”.

La Macro regione rappresenta un’occasione imperdibili per affrontare grandi sfide comuni come: le disparità socio-economiche, i trasporti, l’energia, l’ambiente, i rischi e i pericoli naturali e di origine umana conseguenza del cambiamento climatico, questioni amministrative istituzionali.

“Come CISL siamo convinti che la cooperazione territoriale favorisca l’approccio operativo integrato e, attraverso il coordinamento delle azioni politiche, razionalizza l’uso delle risorse finanziarie, valorizza il ruolo degli enti regionali e locali e coinvolge in modo ampio le parti sociali e le organizzazioni della società civile. Le macro regioni e i corridoi seguono percorsi di sviluppo diversi vanno sfruttati. Il potenziale che scaturisce dalle diversità socioeconomiche, culturali, etniche e generazionali va maggiormente sfruttato come fonte d'innovazione. Per rispondere a queste sfide servono nuovi modelli di governance e un approccio integrato e globale. Ogni sfida, che sia di carattere sociale, economico o ambientale, non va affrontata solo a livello territoriale, - ha concluso Maurizio Spina”.

 

 

 

Condividi su...

NOTIZIE - FEDERAZIONI

    Labor TV

    La CISL AbruzzoMolise si sta adeguando al Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto