L’Abruzzo un economia in lieve ripresa. Nuove opportunità di lavoro, ma sempre meno stabile.

Categoria: 2016 - Secondo Piano

L’Abruzzo un economia in lieve ripresa. Nuove opportunità di lavoro, ma sempre meno stabile.

 

64 mila abruzzesi sognano ancora un posto di lavoro!  Sono 24 mila in più rispetto al 2008, prima della lunga crisi.   Aumenta la popolazione che lavora: nel secondo trimestre di quest’anno 496 mila tra donne e uomini sono stati impegnati in una qualche attività, a termine o a tempo indeterminato.

 

Il futuro incerto di UNIONCAMERE Abruzzo

Categoria: 2016 - Secondo Piano

Il  futuro incerto di UNIONCAMERE Abruzzo

CGIL-CISL-UIL Abruzzo hanno inviato una lettera ai Deputati e ai Senatori Parlamentari abruzzesi e al Presidente della Giunta Regionale Abruzzo per sensibilizzare la classe politica sul  futuro dell’UNIONCAMERE Abruzzo, ed esprimere le proprie preoccupazioni  per la tenuta dei livelli occupazionali dei dipendenti dell’Ente.

L’Abruzzo non può permettersi un impoverimento del proprio patrimonio editoriale

Categoria: 2016 - Secondo Piano

L’Abruzzo non può permettersi un impoverimento del proprio patrimonio editoriale

 

Il giorno 7 settembre il gruppo editoriale Espresso-Repubblica ha ceduto ad imprenditori locali il quotidiano abruzzese il Centro.

 

<<  46 47 48 49 50 [5152 53 54 55  >>  

NOTIZIE - FEDERAZIONI

Labor TV

La CISL AbruzzoMolise si sta adeguando al Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto