Progetti Obiettivo

Voto
0.0/5 rating (0 votes)
  • Modificato il: Mercoledi, 21 November 2012
  • 0.00 B
  • Scaricato: 826

Istruzioni

Carissimi,

il giorno 7 novembre 2012 si è discusso, presso la V Commissione Consiliare Permanente (Affari sociali e Tutela della salute), dei Progetti Obiettivo 2010/2011 valevoli per l’anno in corso.

Il CIPE ha, infatti, assegnato alla Regione Abruzzo 35 milioni di euro, di cui 5 milioni sono stati destinati alla non autosufficienza.

Le Asl saranno impegnate, entro il 15 dicembre c.a., a predisporre i piani per la loro approvazione, in base alle esigenze territoriali.

Viste le difficoltà nel reperire risorse per il sociale dopo il drastico taglio effettuato del Governo, come CISL, insieme alla Federazione dei Pensionati, siamo riusciti a far portare in Consiglio Regionale la delibera dell’Assessore  Paolo Gatti per lo sblocco di 8,2 milioni di euro dai FAS, approvata all’unanimità. Una somma necessaria per affrontare la emergenza venutasi a creare.

Dato che i Progetti Obiettivo sono indirizzati anche al socio-sanitario, vi chiediamo di impegnarvi sui territori per far in modo che le ASL adottino piani condivisi con le OO.S.S., come richiesto al tavolo di confronto, per venir incontro alle esigenze primarie della collettività locale.

Cordiali Saluti

Il Segretario Generale CISL Abruzzo

Maurizio Spina

 

PS. Inviamo delibere CIPE e la ripartizione degli stanziamenti

La CISL AbruzzoMolise si sta adeguando al Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto